Le principali regole da seguire durante i fuoripista sul Monte Rosa

1.RISPETTA TE STESSO

Sciare fuori pista è molto faticoso ed impegnativo, ogni freerider deve avere coscienza di quello che fa e deve sentirsi al massimo della forma per affrontare un fuoripista.

2.PRECAUZIONI

Leggere il bollettino meteorologico e valanghe, chiedere informazioni al personale sullo stato di rischio del fuoripista e sugli orari di funzionamento degli impianti, sono cose necessarie prima di avventurarsi fuori pista.

3.COME LEGGERE UN BOLLETTINO VALANGHE

Scala di pericolo per le zone non controllate per gli sport invernali:

1 Debole - Condizioni generali favorevoli. Non percorrere i pendii ripidi estremi in gruppo. Sui pendii più estremi, evitare i freschi accumuli di neve portata dal vento! Attenzione ai pericoli di caduta

2 Moderato - Condizioni in buona parte favorevoli. Evitare tutti i pendii ripidi estremi e quote indicate nel bollettino nonché gli accumuli di neve portata dal vento! Attenzione ai pericoli caduta!

3 Marcato - Condizioni in parte sfavorevoli. È necessario avere esperienza nel giudicare la situazione sul fronte delle valanghe! Le persone inesperte non devono abbandonare le piste o unirsi a un gruppo sotto guida professionale! Evitare i pendii molto ripidi!

4 Forte - Condizioni sfavorevoli. Limitarsi a zone moderatamente ripide, evitare i pendii ripidi! Attenzione alle zone di deposito valanghe (distacchi a distanze, valanghe spontanee). Si consiglia di stare sulle piste.

5 Molto forte - Le possibilità per gite sciistiche sono fortemente limitate ed è richiesta una grande capacità di valutazione locale.

4.ATTREZZATURA

Dotarsi dell’attrezzatura corretta

ABBIGLIAMENTO ADATTO ALLE BASSE TEMPERATURE, ARVA (apparecchio di segnalazione e ricerca di persone sepolte), PALA, SONDA, CELLULARE, CASCO, SKIRAMA.

5.MAI DA SOLI

Non avventurarti mai in percorsi fuoripista in solitaria. Se ti accade qualcosa nessuno potrà aiutarti o segnalare la tua posizione. Anche quando si procede in gruppo controllarsi a vicenda.

6.CHECOSA FARE IN CASO DI DIFFICOLTÀ O INCIDENTE

In caso di difficoltà non togliere mal l’attrezzatura, potresti sprofondare o scivolare peggiorando la tua situazione. Rimani fermo e attendi i soccorsi.

Chiunque deve prestare soccorso in caso di incidente e allarmare al più presto il 118, oppure segnalare l’incidente agli impianti

7.PROCEDURE DA SEGUIRE IN CASO DI INCIDENTE DA VALANGA

A. Farsi un idea della situazione - Osservare la dinamica dell’incidente. Valutare la propria sicurezza evitare ulteriori incidenti

B. Allarmare - Allarmare immediatamente il 118, comunicando: chi chiama e da dove (numero di cellulare), cos’è successo e quando, quante persone sono state coinvolte nell’incidente, quali misure sono state prese sul luogo dell’incidente, vi è la possibilità che l’elicottero possa atterrare (meteo, punte di atterraggio, ostacoli).

C. Avviare immediatamente la ricerca Se a disposizioni, avviare immediatamente la ricerca con l’apparecchio per ricerca in valanga, spegnere gli ARVA non impiegati. Contemporaneamente effettuare una ricerca acustica e visiva nella zona di deposito della valanga al di sotto del punto di scomparsa dei sepolti.

D. Persone ritrovate Liberare dalla neve, testa, torace, e vie respiratorie. In caso di arresto cardiocircolatorio effettuare massaggio cardiaco e respirazione artificiale.

8.INTERPRETA ILTERRITORIO CIRCOSTANTE

Guarda il territorio che ti circonda e non buttarti alla ceca. Valuta attentamente il tuo percorso e non seguire tracce sconosciute. Ricorda che fuori pista non troverai né segnalazioni né demarcazioni per orientarti.

9.RISPETTA GLI ALTRI

Non mettere in pericolo l’incolumità altrui, con manovre pericolose o azzardate!

10.MAESTRI DI SCI E GUIDE ALPINE

Se non vi sentite sicuri o non conoscete il posto affidatevi a un professionista della montagna Maestri di sci e guide alpine vi accompagneranno in tutta sicurezza nel fuori pista

Situazione piste
Situazione impianti
Situazione meteo
Webcams
Freerideparadise Alagna Valsesia Paolonet di Paolo Brignone
Freerideparadise Alagna Valsesia